L’ANGOLO DEL DIRETTORE

Martedì, 9  Marzo 2021

Gesù  è in croce fine alla fine dei secoli

Caro amico,  Gesù è in croce fino alla fine dei secoli. Chi lo accoglie si salva, chi lo rifiuta si perde. Infatti non vi è altra salvezza se non quella che viene dalla croce.

E’ guardando al crocifisso con gli occhi della fede che gli uomini possono scorgere fino a che limite estremo sono stati amati.

Il coraggio col quale Gesù ha abbracciato la croce, la fortezza con cui l’ha portata, la mitezza che ha manifestato, il perdono che ha donato, sono altezze spirituali inaccessibili anche ai migliori degli uomini. P

più ancora della sua santità, della sua sapienza e della  sua potenza nel cacciare i demoni e nel compiere i miracoli, è la croce il segno più convincente della sua divinità.

Vostro Padre Livio