L’ANGOLO DEL DIRETTORE

In ogni parola di Gesù risplende la luce della verità e il soffio della santità

Martedì, 26 Gennaio 2021

Caro amico, Gesù non ha lasciato nulla di scritto. Egli è la Parola divina che illumina tutte le parole umane della Sacra Scrittura. Tuttavia il vangelo ci consegna i suoi insegnamenti, con i quali il Verbo ha illuminato il mondo. Con quale linguaggio Dio si rivolge agli uomini noi lo possiamo constatare nella predicazione di Gesù.

Le sue parole sono la traduzione umana del mistero di Dio. In esse si riflette la sapienza, la santità e l’amore di Dio. Il linguaggio di Gesù è unico. Nessuno ha mai parlato come Lui. La gente ne era ammirata e gli avversari restavano ammutoliti.

Il suo linguaggio è semplice, in modo tale che tutti i puri di cuore lo possano capire. Ma nel medesimo tempo è sublime, perché rivela delle verità che sfuggono all’umana intelligenza. Gesù non insegna in circoli ristretti, riservati a pochi iniziati, ma nelle piazze dove si raccoglie la gente comune.

La dottrina di Gesù è un cibo di cui tutti possono nutrirsi. Gesù la sparge a piene mani, percorrendo a piedi la terra che già i profeti avevano arato e seminato.

Nelle parole dei migliori degli uomini puoi trovare frammenti di verità, misti a errori e a oscurità. Nelle parole di Gesù non troverai nulla di tutto ciò. Ogni sua parola è inattaccabile. In ognuna risplende la luce della verità e il soffio della santità.

Vostro Padre Livio