L’ANGOLO DEL DIRETTORE

Con Gesù e Maria sulla via della  salvezza

Martedì, 11 Febbraio 2020

Caro amico, il cambiamento di vita che l’Onnipotente opera con la conversione di una persona è il più stupefacente dei miracoli. Ed è anche il più quotidiano, quello che tutti possono costatare e sperimentare personalmente.

Ora che ti sei confessato, sperimenti nel tuo cuore una leggerezza sconosciuta, che quasi ti fa volare. Ma soprattutto senti salire dal profondo una gioia ineffabile, che colma gli occhi di lacrime. Incominci a renderti conto che Dio ti ha perdonato e che non c’è più il peso del male che ti atterriva davanti a lui.

Hai avuto l’umiltà e il coraggio di affidare alla divina Misericordia il bagaglio pesante del peccato che ti premeva sulla spalle ed ora ti senti libero come mai lo eri stato. Fai fatica a realizzare che tutto sia avvenuto nel più semplice dei modi.

Pensavi che fosse così difficile uscire dalla palude del male e dare inizio una vita nuova. Ti immaginavi chissà quali ostacoli da superare e quali prezzi da dover pagare. Speravi e temevi nel medesimo tempo. Ora ti rendi conto che in te si è realizzato il più grande dei miracoli

Vostro Padre Livio