COMMENTO AL MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE A MARIJA (25 Agosto 2021)

Cari amici,

la Regina della pace, col suo messaggio, ci ha portato la luce, la gioia, la pace  e l’amore del Cielo dei quali, noi qui sulla terra, abbiamo tanto bisogno in questo momento di confusione e di insicurezza.

La Madre ci ha più volte messo a nudo, in questi ultimi tempi, la situazione di Pandemia spirituale che affligge l’umanità, che ha abbandonato Dio e ha messo se stessa al posto di Dio.

Ai nostri occhi offuscati ha rivelato il dilagare dell’incredulità, del peccato, dell’odio e della guerra, fino a dire che il mondo è  “perso”, che da cristiani siamo diventati “pagani” e che satana “miete le anime”.

Tuttavia ci invita a non scoraggiarci, ma a guardare il Cielo, che Lei porta in mezzo a noi con le sue apparizioni, e a colmare i nostri cuori dei suoi doni: la gioia, la pace e l’amore.

In questo modo noi potremo, col suo aiuto e la sua presenza, convertire i cuori di coloro che “sono conquistati dall’odio” e cambiare il mondo cambiando noi stessi.

Siamo tutti chiamati a una testimonianza coraggiosa, vincendo il male col bene, la menzogna con la verità, l’odio con l’amore, la disperazione con la speranza.

Ci invita a non dimenticare che Lei, in questi tempi tribolati, è con noi e intercede per noi.

Vostro Padre Livio