S. Agostino e la Leggenda del Bambino sulla Spiaggia

Agostino stava camminando sulla sabbia ed era particolarmente pensieroso. Tra i suoi ragionamenti: il mistero della Santissima Trinità. Ecco S. Agostino e la Leggenda del Bambino sulla Spiaggia!

Questo racconto su Sant’Agostino è molto famoso, bello e simbolico.

Il Santo era in riva al mare e stava meditando sul mistero della Trinità. Voleva comprenderlo con la forza della ragione.

S’avvide allora di un bambino che con una conchiglia versava l’acqua del mare in una buca.

Incuriosito dall’operazione ripetuta più e più volte, Agostino interrogò il bambino chiedendogli:

“Che fai?”

La risposta del fanciullo lo sorprese:

“Voglio travasare il mare in questa mia buca”

Sorridendo Sant’Agostino spiegò pazientemente l’impossibilità dell’intento, ma il bambino fattosi serio replicò:

”Anche a te è impossibile scandagliare con la piccolezza della tua mente l’immensità del Mistero trinitario”.

E detto questo sparì.