Prende il reddito di cittadinanza ma gira in Porsche

Fermato a un posto di blocco alla guida di un Suv di lusso di sua proprietà

Un povero – si fa per dire – cittadino di Floridia, paese in provincia di Siracusa, percepiva il reddito di cittadinanza ma girava in…Porsche. L’uomo, un 41enne, è stato scoperto casualmente dai finanziari durante un controllo stradale di routin. Ma com’è possibile che fosse titolare della “rdc card” e guidasse un suv di lusso, una Porsche Macan di sua proprietà?

Il sequestro

E’ facile supporre che il 41enne avesse introiti particolari. Il rinvenimento da parte dei finanzieri di una cospicua somma di denaro contante, priva di giustificazione, ha fatto così scattare la perquisizione. Per andare a colpo sicuro, i militari hanno impiegato “Aquila”, il cane antidroga in dotazione alle Fiamme Gialle che, a casa del 41enne, ha scovato 327 dosi di cocaina per un totale di 120 grammi abilmente occultate all’interno di doppi fondi ricavati in lattine di bevande e in un piccolo estintore, nonché più di mille euro in contanti nascosti in parte all’interno della cappa della cucina. Le dosi erano contraddistinte da confezioni di diverso colore, rosso e blu, a seconda del peso. L’uomo è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Siracusa – Cavadonna. Ovviamente, l’erogazione del reddito di cittadinanza verrà sospesa.