Don Daniele Federici – Don Antonio Mattatelli

Immagine correlata  ASCOLTA L’AUDIO 

 

Ben ritrovati cari ascoltatori

Per la rubrica “scopriamo i programmi e i conduttori di Radio Maria” presentiamo tre trasmissioni con i rispettivi conduttori.

 

“Storia delle eresie”

In onda ogni quarto lunedì del mese a partire dalle ore 21.00.

Condotta da Don Daniele Federici, presbitero nato il 13 Maggio 1973 a Pesaro.

Ordinato sacerdote il 22 Giugno 2002, è presbitero della Fraternità Sacerdotale San Carlo Borromeo e professore di Storia della Chiesa contemporanea all’Istituto di Scienze Religiose Giovanni Paolo II a Pesaro.

Parroco della Parrocchia Sacra Famiglia in Colombarone, è Amministratore Parrocchiale della Parrocchia di Sant’Andrea Apostolo in Fiorenzuola di Focara. E’ anche responsabile del Santuario del SS. Crocefisso in Casteldimezzo e Amministratore Parrocchiale e Legale Rappresentante della Parrocchia San Cassiano in Granarola di Gradara.

Nella sua trasmissione su Radio Maria, Don Daniele Federici spiega le origini di alcune dottrine che si oppongono direttamente e contraddittoriamente a una verità rivelata dalla Chiesa cattolica.

 

Mattatelli“Il messaggio di Fatima nel Magistero di Giovanni Paolo II”

In onda ogni secondo venerdì del mese alle ore 18.00.

Condotta da Don Antonio Mattatelli, sacerdote classe 1972 nato a Stigliano, provincia di Matera.

E’ stato ordinato presbitero ad Alianello (Matera) il 14 agosto 1997.

Già membro della commissione presbiterale italiana in rappresentanza della Basilicata, è stato docente di teologia dogmatica presso l’istituto teologico del Seminario Maggiore di Potenza.

Ha conseguito il dottorato in teologia dogmatica alla Pontificia università teologica dell’Italia Meridionale. Attualmente è parroco di Montemurro (Potenza) ed esorcista ufficiale della diocesi di Tricarico.

Nella sua trasmissione su Radio Maria, Don Antonio Mattatelli parla della Beata Vergine Maria e non solo.

 

Per oggi è tutto vi diamo appuntamento a lunedì prossimo sempre alle 12.20 circa per scoprire altre trasmissioni di Radio Maria.

Buon proseguimento.