Covid, la Gran Bretagna fa il primo passo fuori dal lockdown (ma è vietato abbracciarsi). Zero morti a Londra

Da oggi i cittadini in Gran Bretagna sono più liberi dalle restrizioni anti Covid: si può uscire di casa e incontrarsi all’aperto, ma bisogna resistere alla tentazione di stringersi ai propri cari e mantenere la distanza di sicurezza

Da oggi gli inglesi sono (un po’) liberi: ma non di abbracciarsi. Il primo passo verso l’uscita dal lockdown prevede che cada l’indicazione di restare in casa (dopo quasi tre mesi di reclusione) e che sia possibile incontrarsi all’aperto o nei giardini privati (ma al massimo in gruppi di sei o in due nuclei familiari): ma attenzione, bisogna resistere alla tentazione di stringersi ai propri cari e mantenere la distanza di sicurezza, che qui è di due metri.

La campagna di informazione

Il governo di Boris Johnson lancerà oggi una campagna di informazione per esortare al rispetto delle regole: e ha perfino arruolato gli psicologi per illustrarla. I consulenti diranno al pubblico di «restare saldi» se parenti o amici tentano di abbracciarti dopo tanti mesi e di «ricordare loro gentilmente» la necessità di tenersi a debita distanza. Anche se ammettono che fa un po’ strano doversi sedere in giardino a due metri gli uni dagli altri.

In Gran Bretagna via libera agli sport all’aperto

Riprendono da oggi anche gli sport all’aperto, come il tennis o il golf, ma per negozi, parrucchieri, pub e ristoranti bisognerà aspettare il 12 aprile: e si potrà uscire a pranzo o a cena solo in giardini o terrazze, non al chiuso (il che fa sorridere, considerata la capricciosa meteorologia inglese: già sui social media girano video spassosi di gente che tenta di mangiare sotto tempeste di acqua e vento).

L’allentamento del lockdown dopo la campagna di vaccinazioni

Il superamento cauto ma definitivo delle restrizioni è stato reso possibile dallo straordinario successo della campagna di vaccinazione: più di 30 milioni di persone, ossia il 57 per cento della popolazione adulta, ha ricevuto la prima dose, mentre più di 3 milioni e mezzo hanno fatto anche il richiamo.

Zero morti a Londra per la prima volta da sei mesi

I nuovi contagi sono al livello più basso da sei mesi (sotto i 4 mila al giorno) e ieri si sono contati appena 19 decessi per Covid (zero a Londra, per la prima volta negli ultimi sei mesi). Quel che resta un miraggio sono le vacanze all’estero: il governo ha introdotto una multa di 5 mila sterline per chi prova a uscire dai confini senza un motivo di urgenza e si presume che le limitazioni rimarranno in vigore fino ad agosto.