Coronavirus in Italia, il bollettino del 19 luglio: 244.434 casi positivi e 35.045 morti

Il bollettino con i dati sul coronavirus in Italia, aggiornati al 19 luglio: diminuiscono sia i positivi (219) sia i morti (3)

In Italia, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, almeno 244.434 persone (+219* rispetto a ieri, +0,1%; ieri +249) hanno contratto il virus Sars-CoV-2. Di queste 35.045 sono decedute (+3; ieri +14) e sono state dimesse 196.949 ( +143, +0,1%; ieri +323). Attualmente i soggetti positivi dei quali si ha certezza sono 11.648(-720 -5,8%; ieri -88; il conto sale a 244.434 — come detto sopra — se nel computo ci sono anche i morti e i guariti, conteggiando cioè tutte le persone che sono state trovate positive al virus dall’inizio dell’epidemia.

*La Regione Molise segnala che n.1 caso del 18 luglio risulta essere negativo confermato. La Regione Basilicata segnala che nella giornata di domani comunicherà il numero esatto dei casi testati e dei tamponi effettuati.

I pazienti ricoverati con sintomi sono 743 (-14, -2%; ieri -14), di cui..49 in terapia intensiva (ieri erano 50).

Questa è la mappa del contagio in Italia. Qui i bollettini dei giorni scorsi. Qui un ritratto delle vittime del Covid-19, diffuso dall’Istituito superiore di Sanità.