Coronavirus in Italia, il bollettino del 18 luglio: 244.216 casi positivi e 35.042 morti

Il bollettino con i dati sul coronavirus in Italia, aggiornati al 18 luglio: aumentano sia i positivi (249) sia i morti (14)

In Italia, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, almeno 244.216 persone (+249 rispetto a ieri, +0,1 %; ieri +233) hanno contratto il virus Sars-CoV-2. Di queste 35.042 sono decedute (+14 ; ieri +11) e sono state dimesse 196.806 ( +323, +0,2%; ieri +237). Attualmente i soggetti positivi dei quali si ha certezza sono 12.368 (-88, -0,1; ieri -17; il conto sale a 244.216 — come detto sopra — se nel computo ci sono anche i morti e i guariti, conteggiando cioè tutte le persone che sono state trovate positive al virus dall’inizio dell’epidemia.

I pazienti ricoverati con sintomi sono 757 (-14, -2%; ieri +21), di cui 50 in terapia intensiva (ieri erano lo stesso numero).

I dati Regione per Regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei casi totali (numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia: include morti e guariti). Nella foto in alto è visibile quello dei soggetti attualmente positivi. La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore. Laddove non è indicata la percentuale di aumento, il dato è inferiore allo 0,1%.

Lombardia 95.459 (+88, +0,1%; ieri +55)
Emilia-Romagna 29.127 (+40, +0,1%; ieri+54)
Veneto 19.559 (+34, +0,2%; ieri +55)
Piemonte 31.533 (+3; ieri +8)
Marche 6.812(+3; ieri +3)
Liguria 10.070 (+18, +0,2%; ieri +2)
Campania 4.818 (+15, +0,3%; ieri +12)
Toscana 10.358 (+2; ieri +6)
Sicilia 3.140 (+4, +0,1%; ieri +4)
Lazio 8.419 (+20, +0,2%; ieri +14)
Friuli-Venezia Giulia 3.350 (+4, +0,1%; ieri +3)
Abruzzo 3.335 (+1; ieri +1)
Puglia 4.550 (+3, +0,1.%; ieri +5)
Umbria 1.456 (+2,+0,1%; ieri +2)
Bolzano 2.683 (+1; ieri +4)
Calabria 1.238 (+7,+0,1%; ieri +5)
Sardegna 1.378 (+1; ieri nessun nuovo caso)
Valle d’Aosta 1.196 (nessun nuovo caso per il quindicesimo giorno di fila)
Trento 4.884 (+3; ieri nessun nuovo caso)
Molise 446 (nessun nuovo caso per il sesto giorno di fila)
Basilicata 405 (nessun nuovo caso per il settimo giorno di fila)