Coronavirus in Italia, 7.375 casi e 366 morti: il bollettino dell’8 marzo

I dati aggiornati della Protezione civile all’8 marzo. I contagiati sono oggi 6.387: 1.314 in più rispetto a sabato. 622 i guariti totali

In Italia, dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, 7.375 persone hanno contratto il virus Sars-CoV-2, 1.492 in più rispetto a sabato. Di queste, 366 sono decedute (+ 133) e 622 sono guarite (+33). Attualmente i soggetti positivi sono 6.387 (il conto sale a 7.375 — come detto sopra — se nel computo ci sono anche i morti e i guariti): 1.314 in più rispetto a ieri.

Sono coinvolte tutte e 20 le Regioni. Qui il punto sulla situazione in Lombardia.

I pazienti ricoverati con sintomi sono 3.557 (+906); 650 sono in terapia intensiva (+83), mentre 2.180 sono in isolamento domiciliare fiduciario (+337).

I dati Regione per Regione

Ecco il numero dei contagiati (totali) nelle singole regioni:
4.189 Lombardia (+769)
1.180 Emilia-Romagna (+170)
670 Veneto (+127)
272 Marche (+65)
360 Piemonte (+153)
166 Toscana (+53)
87 Lazio (+11)
101 Campania (+40)
78 Liguria (+27)
57 Friuli Venezia Giulia (+15)
53 Sicilia (+18)
40 Puglia (+14)
26 Umbria (+2)
14 Molise (-)
23 Provincia autonoma di Trento (+9)
17 Abruzzo (+6)
11 Sardegna (+6)
4 Basilicata (+1)
9 Valle d’Aosta (+1)
9 Calabria (+5)
9 Provincia autonoma di Bolzano(-)

I dati provincia per provincia (forniti dalla Protezione civile)

Lombardia
Bergamo: 997
Lodi: 853
Cremona: 665
Pavia: 243
Brescia: 501
Milano: 406
Monza Brianza: 59
Mantova: 56
Varese: 32
Sondrio: 6
Como: 27
Lecco: 53