Coronavirus in Italia: 15.113 casi e 1.016 morti. Il bollettino del 12 marzo

I dati aggiornati della Protezione civile al 12 marzo

In Italia, dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, 15.113 persone hanno contratto il virus Sars-CoV-2, 2.651 in più di ieri. Di queste, 1.016 sono decedute (+189) e 1.258 sono guarite (+213). Attualmente i soggetti positivi sono 12.839 (il conto sale a 15.113 — come detto sopra — se nel computo ci sono anche i morti e i guariti).

Qui gli esperti spiegano come si devono interpretare i dati, indicando quali sono le variabili da tenere d’occhio per capire l’andamento dell’epidemia.

Qui la mappa aggiornata con i i contagi regione per regione, provincia per provincia.

I pazienti ricoverati con sintomi sono 6.650 (+812); 1.153 sono in terapia intensiva (+125), mentre 5.036 (+1.312) sono in isolamento domiciliare fiduciario.

Regione per Regione

Ecco il numero dei contagiati (totali) nelle singole regioni:
Lombardia 8.725 (+1.445 rispetto a mercoledì )
Emilia-Romagna 1.947 (+208)
Veneto 1.384 (361)
Piemonte 580 (79)
Marche 592 (113)
Liguria 274 (80)
Campania 179 (25)
Toscana 364 (44)
Sicilia 115 (32)
Lazio 200 (50)
Friuli-Venezia Giulia 167 (41)
Abruzzo 84 (46)
Puglia 104 (27)
Umbria 64 (18)
Bolzano 104 (29)
Calabria 33 (14)
Sardegna 39 (2)
Valle D’Aosta 27 (7)
Trento 107 (30)
Molise 16 (-)
Basilicata 8 (-)

I dati provincia per provincia

Lombardia
Bergamo 2.136
Lodi 1.123
Cremona 1.302
Brescia 1.598
Milano 1.146
Pavia 468
Mantova 1.169
Lecco 199
Monza e Brianza 130
Varese 98
Como 98
Sondrio 23